๐Ÿ‘ฉโ€๐Ÿณ๐‹๐„ ๐‘๐ˆ๐‚๐„๐“๐“๐„ ๐ƒ๐„๐‹ ๐•๐„๐๐„๐‘๐ƒรŒ: questo mese di dicembre vi proponiamo una ricetta con la scarola.

La scarola contiene proteine ed รจ utile anche all’aumento dell’apporto idrico, dell’apporto di potassio e dell’apporto di fibra alimentare, che aiuta a ridurre i livelli di colesterolo ed รจ utile nella gestione della glicemia e del peso corporeo.

๐Ÿ“Œ Curiositร 

Anche nellโ€™antichitร  si conoscevano le proprietร  benefiche della scarola: gli antichi la utilizzavano come farmaco per attenuare i dolori al fegato. Era nota ai tempi dei Greci antichi e dei Romani che la identificavano con il nome โ€œIntybusโ€ senza fare differenze tra Indivie e Cicorie.

๐Ÿ‘ฉโ€๐ŸณLa scarola alla napoletana รจ un contorno molto saporito che dispensa coccole. La scarola viene insaporita aggiungendo olive, alici, uvetta, pinoli e peperoncino, ingredienti che danno vita ad un tripudio di sapori che spaziano dallโ€™amaro, al dolce e al salato, una vera bontร !

๐Ÿ‘ฉโ€๐Ÿณ Pronti a gustarla?

๐Ÿฅ— ๐ˆ๐ง๐ ๐ซ๐ž๐๐ข๐ž๐ง๐ญ๐ข ๐ฉ๐ž๐ซ ๐Ÿ’ ๐ฉ๐ž๐ซ๐ฌ๐จ๐ง๐ž:ย 1 kg scarola (indivia), 50 g olive nere, 3 filetti acciughe (alici), 2 spicchi aglio, 30 g pinoli, 50 g uvetta, 1peperoncino; q.b. sale, q.b. olio di oliva e tanto โ€œsentimientuโ€

๐Ÿฅฃ ๐๐ซ๐ž๐ฉ๐š๐ซ๐š๐ณ๐ข๐จ๐ง๐ž

Prima di tutto mettete lโ€™uvetta in una ciotolina e fatela rinvenire per 15 minuti. Togliete il nocciolo alle olive e schiacciatele con una forchetta.

Tagliate il gambo alla scarola e lavatela perfettamente. Asciugatela con un canovaccio pulito e tagliate le foglie a metร .

In una pentola portate a bollore abbondante acqua e lessate la scarola per 10 minuti, senza aggiungere il sale.

Versate lโ€™olio di oliva in una padella e fate imbiondire gli spicchi dโ€™aglio in camicia. Aggiungete anche i filetti di alici e fate insaporire per 2/3 minuti.

Scolate perfettamente la scarola e versatela nella padella. Salate leggermente e fate cuocere con il coperchio per 10 minuti circa.

Aggiungete lโ€™uvetta ben strizzata, il peperoncino, le olive nere denocciolate e i pinoli, fate insaporire per altri 10 minuti. Eliminate gli spicchi dโ€™aglio e servite in tavola!

#SaluteECuraDellaPersona #benessere #mangiaresano #autunno #piattiautunnali #ricette #scarola #essereinforma