Il MAGNESIO: UN ALLEATO FORMIDABILE PER AFFRONTARE CON ENERGIA LA PRIMAVERA!

Che cos’è questa fastidiosa stanchezza che ci sentiamo addosso? Molti la chiamano “mal di primavera”, ma molto più semplicemente si tratta di adattarsi alla nuova stagione che richiede al nostro organismo di imparare a funzionare in relazione alle nuove condizioni ambientali.

L’elenco dei disturbi che possono sopraggiungere in questo periodo è lungo: debolezza, difficoltà di concentrazione, mal di testa, allergie, irritabilità, malumore e anche insonnia.

L’alimentazione è fondamentale!

Anche in questo caso, l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale.

Non si tratta di aumentare il nostro fabbisogno energetico: per far fronte a una maggiore attività tipica della stagione primaverile, occorre un cambiamento metabolico complessivo dell’organismo, visto che si passa da una costante produzione di calore per affrontare il clima rigido invernale a una modalità di resa energetica efficiente.
In altre parole, non è una questione di mangiare di più, ma meglio.

E, in particolare, di consumare alimenti che contengano, tra l’altro, anche il magnesio.

Forse non sapevate che…

Fra i sali minerali, infatti, il magnesio collabora al mantenimento di un normale metabolismo energetico, coopera alla sintesi proteica e contribuisce a mantenere una funzione psicologica ideale. Il magnesio, quindi, è un alleato formidabile per ridurre la stanchezza e l’affaticamento.

Il magnesio è essenziale per la salute e il benessere del nostro organismo, anche perché regola il corretto funzionamento del metabolismo, delle ossa, delle funzioni cardiovascolari, muscolari e neurologiche.

È un micronutriente essenziale che viene assorbito dall’organismo attraverso la dieta, viene filtrato dai reni ed espulso attraverso l’urina, le feci e il sudore corporeo.

Il magnesio si trova in percentuali diverse nel nostro corpo: il 60% è immagazzinato nelle ossa, quasi il 40% nei muscoli e l’1% nel plasma e nei fluidi extracellulari.

A che cosa serve?
Il magnesio serve a regolare la pressione sanguigna, a promuovere la sintesi proteica, a fissare il calcio e il fosforo nelle ossa e nei denti e a favorire il rilassamento muscolare.

In quali alimenti si trova?

Il magnesio è presente in quasi tutte le categorie di alimenti. In particolare, gli alimenti ricchi di fibre sono ricchi di magnesio: bietole, spinacibroccolicavolicavolfiori, carciofi. Ma anche leguminocisemifruttacereali integralicacao e cioccolato fondente.

Anche gli alimenti di origine animale come pesce, carne e latticini contengono magnesio.

#SaluteECuraDellaPersona #benessere #salute #magnesio #alimentazione #prevenzione #primavera #insonnia #stanchezza #allergie #stagionalità #affaticamento